Novità

Gli orologi di lusso usati sono un investimento sicuro, soprattutto ora.


Che la pandemia non abbia intaccato il mercato dei beni di lusso - semmai il contrario - non è certo una novità. Se in generale l’economia ha subito un rallentamento, il settore del luxury, e all’interno di esso quello degli orologi di lusso, è in perfetta salute, complice anche il revenge spending dopo i primi allentamenti delle restrizioni.

L’agenzia internazionale di ricerche di mercato Technavio ha pubblicato uno studio sulle prospettive del mercato degli orologi di lusso, suggerendo che le sue dimensioni hanno un potenziale di crescita di 1,64 miliardi di dollari nel periodo 2020-2024 e lo slancio di crescita accelererà ulteriormente durante il periodo di previsione.

Dopo una primissima flessione delle vendite e un po’ di disorientamento iniziale dovuto alla chiusura forzata di tutte le attività e tutti gli eventi, il settore si è subito riorganizzato, in parte trovandosi obbligato ad abbracciare anche il canale digitale. Uno dei più importanti eventi del settore, il Watches and Wonders di Ginevra, è stato organizzato in versione online e ha avuto un grande successo. Inoltre, benché alcune maison come Rolex abbiano confermato la loro reticenza ad entrare nel mercato online – diversi brand hanno fatto la grande svolta verso questo canale di vendita, accettando che fossero i rivenditori a vendere sulle loro piattaforme o creando loro stessi i propri e-commerce.

Breitling, ha rivelato che le vendite online della sua società sono cresciute del 300%, dopo che la casa di produzione svizzera ha deciso di destinare ai canali di vendita online il 60% del suo budget per i media. Dall’altro lato, secondo alcune ricerche rimane pur sempre una preferenza per i canali fisici rispetto a quelli digitali da parte di molti produttori svizzeri, che ritengono l’acquisto in negozio sia parte fondamentale della customer journey nel settore d’alta gamma.

I principali cambiamenti post-pandemia del settore dei segnatempo di lusso hanno riguardato non solo la digitalizzazione ma anche, e soprattutto, il mercato dell’usato.

Gli orologi di lusso usati sono un investimento sicuro

Secondo Reuters il mercato degli orologi di lusso usati è cresciuto notevolmente e le case di produzione hanno ridotto la loro diffidenza nei confronti di questo canale, comprendendo che può dare informazioni importanti sui prezzi e la domanda, oltre a fornire liquidità ai proprietari di orologi che desiderano scambiare il proprio segnatempo per uno nuovo.

L'analista di Kepler Cheuvreux Jon Cox ha stimato la dimensione del mercato dell'usato a circa 20 miliardi di dollari nel 2020, un terzo del valore totale del mercato. Justin Reis, amministratore delegato della piattaforma online di vendita di orologi usati WatchBox, sostiene che il business della società è cresciuto di circa il 25% all'anno. Secondo Reis i prezzi dei modelli Rolex, Patek Philippe o Audemars Piguet sono aumentati di circa il 25% e anche marchi indipendenti più piccoli come H. Moser & Cie, F.P. Anche Journe o De Bethune stavano guadagnando terreno. Sono cifre davvero importanti da tenere in considerazione!

Se già prima gli orologi di lusso erano un buon investimento, oggi questo è più vero che mai. C’è stato un vero e proprio cambiamento culturale che ha portato alla valorizzazione degli oggetti da collezione spingendo sempre più investitori a entrare nel mercato degli orologi di secondo polso.

Investire negli orologi di lusso è doppiamente conveniente, perché gli articoli vedono aumentare il loro valore monetario ogni anno in modo considerevole, e perché sono oggetti che hanno anche un valore estetico e pratico che può essere apprezzato nel loro utilizzo quotidiano. Inutile dirlo a chi da sempre è appassionato di alta orologeria!

Oggi, anche chi si avvicina per la prima volta a questo settore, può stare abbastanza certo di investire il proprio denaro in un bene che porterà buoni frutti, soprattutto nel caso di orologi rari o in versioni limitate, oppure nel caso dei “sempreverdi” Rolex, Audemars Piguet e Patek Philippe, che sono sempre un investimento sicuro.

Tutto ciò a patto ovviamente di conservare nel modo giusto l’oggetto acquistato e di rivolgersi solo a professionisti del settore davvero affidabili.

Hai un orologio di lusso usato da far valutare o vuoi acquistarne uno? Nel nostro negozio di orologi di lusso in provincia di Modena troverai ad accoglierti chi ha una lunga esperienza nel settore dei segnatempo d’alta gamma e può darti il consiglio giusto per valorizzare al meglio il tuo pezzo da collezione.

17.09.21